venerdì 17 giugno 2016

Cisiarii: i tassisti dell'antica Roma

SWT Cisiarii: i tassisti della Roma antica.

Il trasporto di persone e merci su strada nell'antica Roma era svolto dai "Cisiarii" con i loro carri a 2 ruote (i cisium). Nel caso erano chiamati a trasportare merci i Cisiarii utilizzavano le più robuste carrughe (carri per trasporti pesanti a 4 ruote). I trasporti venivano effettuati dietro il pagamento di un corrispettivo, i Cisarii erano quindi i tassisti e gli spedizionieri della Roma antica.

Sulla corporazione dei Cisarii si è appreso molto durante gli scavi ed i restauri dell'area archeologica di Ostia antica, nel sito in questione, tra le quasi venti terme private vi sono anche quelle riservate ai cisarii.

Le terme dei Cisarii, di cui sono ben conservati i mosaici e il sistema di riscaldamento, sono nei pressi della Porta Romana dove i cisarii attendevano i viaggiatori e le merci da trasportare a Roma.

Di particolare importanza è il mosaico che si trova nel frigidarium delle terme, qui infatti si vedono scene delle attività svolte dai Cisarii. 

Terme dei Cisarii - Mosaico del frigidarium
Qui possiamo ammirare il mosaico quadrangolare del frigidario, grossolanamente restaurato nel III secolo. Riproduce due cinte murarie, tra le quali si svolgono scene a tema marino o tratte dalle attività tipiche dei Cisiarii; questi ultimi svolgevano i loro servizi sia con lacisium, carrozza a due ruote per il servizio passeggeri, sia con la carruca, a quattro ruote per il trasporto di merci e bagagli. Sono riportate anche scritte scherzose sui nomi dei muli: Pudes (il timido), Podacrosus (quello con la gotta), ecc.

Mosaico del frigidarium (particolare) - Nomi dei muli 

Nessun commento:

Posta un commento