venerdì 6 dicembre 2013

Guida col telefonino: consentita solo alle forze dell'ordine

SWT

Chi può usare il telefonino mentre è alla guida di un veicolo? Fino al 7 marzo 2012 era consentito agli autisti di professione (tassisti, autisti di bus, ecc) e alle forze dell'ordine, infatti il divieto era previsto solo per gli automobilisti privati. Dopo il 7 marzo 2012 l'uso di telefoni cellulari mentre si conduce un veicolo è consentito solo alle forze dell'ordine.

Dal 7 marzo 2012 sono entrate in vigore le modifiche apportate all'articolo 173 del Codice della Strada (quello che regola appunto anche l'uso di telefoni cellulari) dalla legge n°11 del 13 febbraio 2012.

Ecco il testo dell'art.173 del Codice della Strada alla luce delle modifiche di cui sopra:
 

Art. 173.
Uso di lenti o di determinati apparecchi durante la guida
1. Il titolare di patente di guida al quale, in sede di rilascio o rinnovo della patente stessa, sia stato prescritto di integrare le proprie deficienze organiche e minorazioni anatomiche o funzionali per mezzo di lenti o di determinati apparecchi, ha l'obbligo di usarli durante la guida.
2. È vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle Forze armate e dei Corpi di cui all'articolo 138, comma 11, e di polizia. È consentito l'uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ad entrambe le orecchie (che non richiedono per il loro funzionamento l'uso delle mani).
3. Chiunque viola le disposizioni di cui al comma 1 è soggetto alla sanzione amministrativa da pagamento di una somma da euro 80 a euro 323.
3–bis. Chiunque viola le disposizioni di cui al comma 2 è soggetto alla sanzione amministrativa da pagamento di una somma da euro 160 a euro 641. Si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi, qualora lo stesso soggetto compia un’ulteriore violazione nel corso di un biennio.
Ricapitolando:
Attualmente guidare un veicolo mentre si sta usando il telefono cellulare è consentito solo alle forze dell'ordine.
Per i trasgressori è prevista una multa da 160 a 641 euro, la decurtazione di 5 punti patente e, se si compie 2 volte la violazione nell'arco di due anni, la sospensione della patente da uno a tre mesi.

Nessun commento:

Posta un commento